La letteratura minuscola

Le autobiografie semicolte nel panorama editoriale italiano

Sara Sorrentino

16,9028,50

Scegli un'opzione
28,50
16,90
Svuota
Quantità:

Esaurito - In Ristampa

Informazioni tecniche

ISBN

LIBRO: 979-12-5486-207-0
EBOOK: 979-12-5486-208-7
Caratteristiche
2023 • 14,4x22,3 • 304 pagine • brossura con bandelle
Numero collana
42

Descrizione

Il volume, attraverso l’analisi dei testi originali e editi, studia le autobiografie di scriventi semicolti che da documenti privati sono divenuti libri, pubblicati da piccole e grandi case editrici italiane, e elabora un sistema di interpretazione di questa particolare tipologia testuale.

La ricerca studia le diverse forme di un italiano irregolare e marginale eletto a strumento espressivo, segue e tenta di definire la caotica trama sintattica dei diversi flussi scrittori e osserva i principali motivi retorici, la composizione figurativa, spesso ricca e variegata, con cui questi testi provano a dare forma al mondo che vogliono raccontare.

Un percorso linguistico che conduce a contemplare l’irriducibile margine di creatività individuale e a pedinare queste opere nel contesto in cui sono nate, analizzando l’esistenza di una letteratura minuscola che ha costituito un fenomeno editorialmente rilevante e antropologicamente significativo nel panorama culturale italiano.

 

.

Sara Sorrentino

Sara Sorrentino (Genova, 1990) dopo aver conseguito il dottorato in Storia della lingua italiana svolge attività di ricerca presso l’Università di Genova. Ha pubblicato vari contributi su rivista in cui si occupa di indagare l’italiano dei semicolti da una prospettiva linguistica ed editoriale.

Potrebbero interessarti anche...