Opere n. 36 – Rivista Toscana di Architettura

Spazi condivisi

Fondazione Studi e Ricerche Professione Architetto

10,0070,00

Scegli un'opzione
70,00
10,00
40,00
Svuota
Quantità:

Esaurito - In Ristampa

Informazioni tecniche

ISBN
978-88-6315-430-6
Caratteristiche
2013 • 21x27 cm • 96 pagine • oltre 200 immagini • brossura
ISSN
1723-1906
Collana

Descrizione

Opere n. 36 - Rivista Toscana di Architettura - Spazi condivisiLa città intelligente, la città storica, la città contemporanea, la città delle infrastrutture. La città è una delle “invenzioni” di maggior successo che l’uomo abbia creato nel corso dei millenni della sua permanenza sulla faccia del pianeta. La città è la propaggine dell’uomo sul paesaggio. Ma la città non potrebbe essere tuto quello che è se non fosse in primis, uno spazio di condivisione.

La condivisione ha creato i mercati che hanno creato le piazze, ha fatto da base alle idee religiose e ai loro spazi, nascere le rivoluzioni che hanno via via chiesto nuovi modelli urbani, sorgere le nuove idee di abitare.

Senza condivisione – questo è il postulato – non vi è città né le conseguenti attività umane.

Opere va a alla ricerca delle nuove condivisioni che da oggi ai prossimi decenni cambieranno la città e i suoi spazi, pubblici e privati, così come oggi la conosciamo.

Contributi di Elisa Poli, Giovanni Avosani, sociolab, Gabriele Danesi, Fabio Fabbrizzi, Roberto Bottazzi, Simona Baldanzi.

Potrebbero interessarti anche...