Opere n. 34 – Rivista Toscana di Architettura

La città dialogante

Fondazione Studi e Ricerche Professione Architetto

10,0070,00

Scegli un'opzione
70,00
10,00
40,00
Svuota
Quantità:

Esaurito - In Ristampa

Informazioni tecniche

ISBN
978-88-6315-520-4
Caratteristiche
2013 • 21 x 27 cm • 96 pagine • oltre 200 immagini • brossura
ISSN
1723-1906
Collana

Descrizione

Opere n. 34 - Rivista Toscana di Architettura - La città dialoganteCosa intendiamo quando parliamo di città intelligenti? Tenendo conto che la città non diventa intelligente di per se stessa, la prima affermazione lapalissiana è un po’ spiritosa: una città per ambire alla qualifica di “intelligente” deve essere amministrata, gestita e disegnata intelligentemente. Una caratteristica quest’ultima non sempre così scontata.

Mentre è scontato che l’eventuale intelligenza di una città è un percorso continuo frutto dell’attività di soggetti pubblici e privati.

Affrontando il tema  “Città dialogante”, un aggettivo che meglio può prestarsi al futuro delle nostre città tanto quanto al loro passato che, da sempre, è frutto di un dialogo, Opere approfondisce la “smart city” delineando lo scenario prossimo delle nostre città e il futuro degli ambienti urbani nell’epoca dell’IT, dell’information technology.

 

Potrebbero interessarti anche...