L’Italia a 80 anni dalle leggi Antiebraiche e a 70 dalla Costituzione

Atti del Convegno tenuto a Siena nei giorni 25 e 26 ottobre 2018

Mario Perini (a cura di)
presentazione di Francesco Frati e introduzione di Floriana Colao

ISBN: 978-88-3379-078-7
Caratteristiche: 2019 • 17x24 cm • 480 pagine • 58 immagini • brossura
Collana: Collana di studi "Pietro Rossi" - Nuova serie
Nr. nella collana: XXXVIII

Volume 48,00 45,60

Descrizione

Il volume tenta di apportare contributi utili alla memoria di una delle pagine più tragiche della storia recente, non limitandosi al periodo della persecuzione, dei diritti e delle vite, ma giungendo a esaminare l’azione della Repubblica diretta alla sua riparazione.

L’attenzione del volume si concentra sulla Toscana del sud, ancora poco studiata con rife­rimento alle vicende della persecuzione antiebraica.

Cercare di ricostruire e tramandare la responsabilità storica di una comunità – sia quella italiana che quella toscana meridionale, nella specie – accettandone il peso, si spera possa aiutare a raggiungere la maturità necessaria a comprendere che quegli eventi tragici contri­buiscono a costituirne l’identità collettiva.

Scarica l’indice del libro (62 Kb)

Mario Perini è professore associato in diritto costituzionale presso il Dipartimento di Giu­risprudenza di Siena dal 2015. È autore di saggi in tema di forma di governo e giustizia costituzionale.
Francesco Frati è Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Siena e professore ordi­nario di zoologia presso il Dipartimento di Scienze della Vita.
Floriana Colao è stata delegata del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Siena a rappresentare l’Ateneo per gli eventi in ricordo degli 80 anni dall’approvazione delle leggi razziali. È professoressa ordinaria di Storia del diritto medievale e moderno presso il Dipartimento di Giurisprudenza.

.

Potrebbero interessarti anche...