L’invenzione di Ranieri il taumaturgo tra XII e XIV secolo: agiografia ed immagini

Patrizia Castelli, Maria Luisa Ceccarelli Lemut (a cura di)

ISBN: 978-88-6315-509-8
Caratteristiche: 2013 • 17x24 cm • 200 pagine • 70 immagini • brossura

22,0035,25

L’invenzione di Ranieri il taumaturgo tra XII e XIV secolo: agiografia ed immagini
Volume singolo
22,00
L’invenzione di Ranieri il taumaturgo tra XII e XIV secolo: agiografia ed immagini
Volumi I e II
47,00 35,25
Svuota

Esaurito - In Ristampa

Descrizione

L’invenzione di Ranieri il taumaturgo tra XII e XIV secolo: agiografia ed immaginiCon questo secondo libro – che completa gli studi effettuati su san Ranieri – ci viene offerto un contributo innovativo attraverso l’utilizzazione di testimonianze storiche, figurative e agiografiche, inscindibilmente legate tra loro e spesso volutamente prese in considerazione separatamente.

Oltre a questo, attraverso l’analisi comparata delle fonti scritte ed archeologiche, ci viene dato un primo, significativo apporto allo studio delle relazioni marittime e commerciali di Pisa con il Mediterraneo orientale tra il X e il XII secolo.

 

Il libro è acquistabile singolarmente oppure insieme al primo volume – Intercessor Rainerius ad Patrem: Il Santo di una Città Marinara del XII Secolo – con lo sconto del 25% (35,25 euro anziché 47,00)

Potrebbero interessarti anche...