Libertà religiosa e sicurezza

con la prima traduzione italiana delle Linee Guida OSCE 2019 su Libertà di religione o convinzione e sicurezza

Gabriele Fattori (a cura di)

ISBN: 978-88-3379-305-4
Caratteristiche: 2021 • 17x24 cm • 304 pagine • brossura
Collana: Scienze giuridiche della sicurezza
Nr. nella collana: 1

Volume 23,00 21,85

Descrizione

Fondamentalismo, radicalizzazione, terrorismo. Dopo l’ 11 Settembre i timori legati alle degenerazioni del fenomeno religioso sono stati costantemente in aumento.

A tutela della sicurezza nazionale, i Governi hanno introdotto sempre maggiori restrizioni al libero esercizio dei diritti religiosi e delle pratiche di fede.

Invece Le Linee Guida 2019 in materia di «Libertà di religione o convinzione e sicurezza» dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) promuovono un diverso approccio multidimensionale e una nozione di sicurezza «integrata» da un’adeguata tutela dei diritti fondamentali e delle libertà religiose.

Le Linee guida OSCE 2019, qui tradotte e pubblicate per la prima volta in italiano, sono uno degli atti internazionali più rilevanti per gli studiosi del diritto di libertà religiosa e uno strumento necessario per gli operatori nel campo della sicurezza dello Stato, del territorio e/o pubblica.

Nella stessa prospettiva di «sicurezza integrata», Libertà religiosa e sicurezza è anzitutto un manuale breve di settore, il primo per lo studio interdisciplinare del ‘diritto pubblico ecclesiastico della sicurezza’, di ricognizione e analisi delle fonti e delle problematiche giuridiche caratterizzanti l’interazione tra diritto alla sicurezza e fenomeno religioso.

Con il contributo degli specialisti del diritto ecclesiastico, internazionale, costituzionale, amministrativo e penale Libertà religiosa e sicurezza intende sostenere la formazione di esperti e professionisti nell’applicazione della legislazione nazionale in materia di sicurezza coordinata con la normativa interna a tutela del diritto costituzionale di libertà religiosa e armonizzata al quadro dei principi del diritto internazionale e dell’Unione europea.

 

Scarica l’indice del libro (117 kb)

Scarica la locandina della Presentazione del libro, Martedì 20 Aprile – ore 9.30

 

 

Gabriele Fattori è professore ordinario di Diritto ecclesiastico e canonico e Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Giuridiche della Sicurezza del Dipartimento di Giurisprudenza dell’ Università di Foggia. Collabora con l’Istituto di Scienze religiose (ISR) della Fondazione Bruno Kessler (FBK) di Trento. La sua ultima monografia è Diritto costituzionale della religione (Torino, 2018).