Storia europea del fiume Nievole

Note etimologiche e di toponomastica di Pescia e della provincia di Pistoia

Leo Bertocci

ISBN: 978-88-6995-903-5
Caratteristiche: 2021 • 15x21 cm • 208 pagine • brossura con bandelle
Collana: Storia

Volume 19,00 18,05

Descrizione

Tutti i corsi d’acqua, quelli modesti come quelli impetuosi, scrivono nel corso dei millenni la loro storia, incidendo con uno strumento semplicissimo e innocuo come l’acqua i loro letti, talvolta travolgendo tutto e tutti coloro che non hanno portato il dovuto rispetto all’ambiente. In quanto al carattere, somigliano sempre più a quello delle persone, con alti e bassi da far paura e spavento.

Il corso d’acqua della Nievole si chiamava un tempo Neure e Niure, con pronuncia vicina a quella di arabi e turchi per dire fiume, ovvero Nahar e Nehir. In seguito, la massiccia presenza rilevata nell’alveo della Nievole, del sambuco selvatico o Sambucus ebulus ha accolto in questa ricerca le tesi di numerosi studiosi che ne hanno valorizzata la tematica, derivando da ebulus l’attuale nome del fiume.

 

Scarica l’indice del libro (201 kb)

 

Leo Bertocci è nato a Massa e Cozzile (Pistoia) nel 1941. Ha frequentato il corso di tipografo a Firenze, premiato come miglior allievo del corso, nel Salone dei 200 in Palazzo Vecchio. Durante il militare ha ottenuto il diploma di specializzazione col massimo dei voti (ammessi diplomati e laureati). Tornato a casa ha frequentato il corso triennale serale per fotoincisore a Firenze (premiato miglior allievo); e due corsi biennali dell’Università di Fienze (Magistero e Antropologia culturale) e a Pistoia un corso di diplomatica. Ha superato gli esami per pubblicista, facendo il cronista circa 12 anni.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...