Il Sommelier – anno XXXX – 2-2022

Rivista di enologia, gastronomia e turismo

AA.VV.

ISBN: 979-12-5486-114-1
ISSN: 1826-6533
Caratteristiche: 2022 • 21x29,7 • 96 pagine • oltre 110 immagini • brossura
Collana: Il Sommelier

7,5025,00

Il Sommelier - anno XXXX - 1-2022 - Rivista di enologia, gastronomia e turismo
Abbonamento
25,00
Il Sommelier - anno XXXX - 1-2022 - Rivista di enologia, gastronomia e turismo
Fascicolo singolo
7,50
Svuota

Esaurito - In Ristampa

Descrizione

SPECIALE ENOTURISMO

«In questo numero la nostra rivista ospita uno speciale dedicato all’enoturismo. Una riflessione a più voci sul futuro del turismo del vino in Italia che parte dai risultati della sesta Conferenza mondiale sul tema, promossa dall’Organizzazione Mondiale del Turismo, svoltasi lo scorso mese di settembre nella città di Alba.

All’interno di questo orizzonte sfidante, sono convinto sia prioritario riflettere sul ruolo del sommelier, unanimemente riconosciuto come uno degli attori più importanti nel panorama enoturistico del futuro.

Nonostante ciò, sarebbe miope crogiolarsi sui risultati raggiunti. Il mondo cambia velocemente e dobbiamo volare alto, prendendo spunto dalle parole di Roberta Garibaldi, amministratore delegato dell’ENIT che guarda al futuro dicendo: “I sommelier saranno chiamati a diventare ambasciatori del patrimonio enologico italiano e dei territori”.

Come raggiungere un obiettivo così ambizioso? Dobbiamo, senza dubbio, puntare tutto sulla formazione, arricchendo i nostri percorsi per stare al passo con i tempi.

Quali sono le competenze su cui investire per arricchire il profilo professionale dei sommelier del futuro? In primo luogo, il turismo del vino richiede sommelier sempre più “esperti” del luogo in cui vivono e lavorano. Significa che oltre che narrare il vino, è fondamentale introdurre i turisti alla storia, agli usi e ai costumi del luogo dove il vino viene prodotto.

Quindi accanto alla formazione “generale” e uguale per tutti a livello nazionale, perché non inserire nei nostri percorsi formativi dei moduli di “storia locale”, curati a livello territoriale?

E infine, con l’intento di “affinare” sempre più il valore della narrazione, perché non arricchirla di quelle storie ed aneddoti che fanno unica la cantina o il territorio da cui ha origine il vino che stiamo degustando?…»

Simone Franceschi – Direttore responsabile

 

Scarica l’intero editoriale del Direttore (284 kb)

Scarica l’indice del fascicolo (1 mb)

 

***************************************

 


Per ulteriori notizie
:
Segreteria di Redazione «Il Sommelier»: via dei Condotti, 16 – 56017 Asciano (PI) • Tel. +39-050-857105 • Fax +39-050-856700 • segreteria.nazionale@fisar.comhttp://www.ilsommelier.com/

Reg. Trib. Pisa n. 21 del 15-11-1983 – Lg. 47/1948
Redazione Centrale:via dei Condotti Asciano 16 – 56017 San Giuliano Terme (PI)
Tel. 050-587.105

 

.

Potrebbero interessarti anche...