I proventi illeciti tra prelievo fiscale e confisca

Aggiornato alla L. 27 dicembre 2019, n. 160 e al D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 (convertito dalla L. 19 dicembre 2019, n. 157)

Wenda Biondo, Emilio Darino
Con prefazione di Mariacarla Giorgetti

Caratteristiche: 2020 • 17x24 cm • 160 pagine • brossura
Collana: Diritto

Volume 20,00 19,00

Descrizione

Il volume, muovendo da una disamina di base dei principi costituzionali e normativi che regolano la disciplina in materia di tassazione dei proventi illeciti di cui all’art. 14, co. 4, della Legge n. 537/1993, segue un percorso logico volto a delineare i profili di interrelazione della predetta normativa con quella concernente l’indeducibilità dei costi da reato e con gli strumenti ablatori in ambito penale ed evidenzia come il connubio di tali elementi possa essere considerato nell’ottica di un’unitaria, trasversale e peculiare strategia di aggressione, seppur su piani e con ambiti applicativi differenti, della ricchezza illecita.

***

 

«Il presente elaborato inerente a I proventi illeciti tra prelievo fiscale e confisca, aggiornato alla più recente produzione normativa e con gli ultimi orientamenti della giurisprudenza di legittimità, è stato redatto dai Capitani della Guardia di Finanza Wenda Biondo ed Emilio Darino, con la competenza e la preparazione loro riconosciute.

Si precisa, altresì, come tutte le novità normative e le più recenti pronunce giurisprudenziali della Suprema Corte sono state puntualmente riportate ed analizzate nel presente manuale, oltreché arricchite anche dai primi orientamenti dottrinali e della giurisprudenza di merito, senza tralasciare il confronto, almeno per gli argomenti di maggiore interesse, con le normative previgenti e la disciplina transitoria.

Codesto scritto, quindi, qui analizza tutto ciò che riguarda i proventi illeciti: in particolar modo, affronta il tema della tassazione delle ricchezze illecite e deducibilità dei costi, dell’evoluzione normativa che ha caratterizzato tale materia, dei profili di criticità e delle relative strategie di contrasto tra prelievo fiscale e confisca messe a disposizione dal legislatore»…

(Dalla prefazione di Mariacarla Giorgetti)

Scarica l’indice del libro (58 Kb)

Wenda Biondo, ufficiale della Guardia di Finanza impegnata da diversi anni nel coordinamento e nell’esecuzione di indagini di polizia economico-finanziaria e in attività di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali, anche transnazionali. Laureata in Giurisprudenza ed Economia e management, oltreché in Scienze della Sicurezza economico-finanziaria, è autore di diverse pubblicazioni di carattere penal-tributario per riviste di settore.
Emilio Darino, ufficiale della Guardia di Finanza impegnato da diversi anni nel coordinamento e nell’esecuzione di attività di contrasto alle frodi e all’evasione fiscale. Laureato in Giurisprudenza ed Economia aziendale, direzione amministrativa e professione, oltreché in Scienze della Sicurezza economico-finanziaria, ha svolto attività di addestramento e formazione presso l’Ac­cademia della Guardia di Finanza ed è cultore della materia in Storia della Ragioneria e Bilanci secondo i principi contabili internazionali presso l’Università degli Studi di Bergamo.

 

Potrebbero interessarti anche...