La prestazione come attività e come risultato

Franz Wieacker
Presentazione e traduzione critica a cura di Edoardo Ferrante
Prefazione di Aurelio Gentili

ISBN: 978-88-3379-480-8
Caratteristiche: 2022 • 10,5x18 cm • 96 pagine • brossura
Collana: Bebelplatz
Nr. nella collana: 5

Volume 13,00 12,35

Descrizione

Leistungshandlung und Leistungserfolg appartiene alla produzione matura di Franz Wieacker.

Al cospetto dell’enorme caratura scientifica del suo Autore il saggio potrebbe definirsi un’opera minore e d’occasione, ispirata a pensieri classici nella civilistica tedesca del secondo dopoguerra; ma ad una lettura più meditata si svelano piano piano pensieri che, proprio per la loro classicità, suonano oggi quasi provocatori, prima che retro.

È in gioco l’importanza della dommatica, la lotta al «caso per caso», l’economia dei mezzi giuridici.

La ricostruzione del rapporto obbligatorio, della prestazione, dell’impossibilità di adempiere, in tutte le loro sfaccettature, non è mai fine a se stessa, ma si fa etica interpretativa: una dommatica robusta incasella bene il caso e ne rende prevedibile la soluzione, sventando il rischio di verdetti congiunturali; l’ordinamento è tale se efficiente, vale a dire «parsimonioso».

Poche norme, pochi istituti, se ben calibrati, possono reggere da soli l’obbligazione e le sue vicende.

Il campo d’indagine si stringe allora sull’impossibilità e sulle sue figure-satelliti, come il conseguimento (a-solutorio) dello scopo, che è poi l’antico concursus causarum lucrativarum, la frustrazione dello scopo e la confusione.

E anche qui la logica formale e l’uso delle categorie sottendono sempre un obiettivo di funzionalità e di equilibrio del sistema.

 

Scarica l’indice del libro (35 Kb)

 

Edoardo Ferrante è professore associato di Diritto privato presso l’Università degli Studi di Torino.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...