La pratica del commento 3

Il canone: esclusioni e inclusioni

Daniela Brogi, Tiziana de Rogatis, Giuseppe Marrani

ISBN: 978-88-6995-801-4
Caratteristiche: 2020 • 14,4x22,3 cm • 320 pagine • brossura con bandelle
Collana: Testi e culture in Europa
Nr. nella collana: 33

7,9017,10

La pratica del commento 3 - Il canone: esclusioni e inclusioni
Volume
18,00 17,10
La pratica del commento 3 - Il canone: esclusioni e inclusioni
Ebook.epub
7,90
Svuota

Esaurito - In Ristampa

Descrizione

I testi e le letture che compongono questo volume formano la terza tappa di un progetto avviato nel 2014 da Daniela Brogi, Pietro Cataldi, Tiziana de Rogatis e Giuseppe Marrani, e che ha già generato due volumi. Si è trattato stavolta di capire quale sia la relazione tra il commento e il canone, attraverso un campione di letture che va dal Due-Trecento fino alla nostra contemporaneità.

Nel momento in cui rileggiamo e commentiamo i testi, li manteniamo in uso o scegliamo di riportarli alla luce dalle zone d’ombra in cui erano stati lasciati dalle epoche passate o dai pregiudizi. Il canone, infatti, non è solo l’arca in cui abbiamo imbarcato i libri essenziali, ma è anche quello che è stato scelto di dimenticare.

Se, da una parte, il commento ripensa opere, autrici e autori, movimenti e costellazioni letterarie già inclusi nella nostra tradizione attraverso nuove chiavi interpretative o nuove emergenze della nostra contemporaneità, dall’altra, l’aggiornamento del patrimonio culturale – una questione oggi più che mai vitale e urgente – presuppone anche la necessità di mettere in discussione il canone cristallizzato del gusto e il suo preteso universalismo, usando sguardi filologici, comparativi e di genere. Scompaginare il canone ci permette di contrattare nuovi diritti di cittadinanza e nuove differenze e identità culturali.

IL LIBRO È DISPONIBILE ANCHE IN VERSIONE EBOOK

 

Scarica l’indice del libro (37 kb)

 

Daniela Brogi insegna Letteratura Italiana Contemporanea all’Università per Stranieri di Siena. Ha commentato I promessi sposi (con Romano Luperini). Il suo libro più recente è Un romanzo per gli occhi. Manzoni, Caravaggio e la fabbrica del realismo (2018).
Tiziana de Rogatis insegna Letterature Comparate all’Università per Stranieri di Siena. Ha pubblicato un commento alla seconda raccolta poetica di Eugenio Montale, Le occasioni (Mondadori, 2011). I suoi contributi più recenti analizzano invece le moderne narrazioni del femminile.
Giuseppe Marrani insegna Filologia della Letteratura Italiana all’Università per Stranieri di Siena. I suoi studi riguardano principalmente la tradizione poetica italiana dei primi secoli, con specifico interesse per l’edizione e il commento dei testi.

 

.

Potrebbero interessarti anche...