Natura e forme civilistiche di tutela degli interessi collettivi dei consumatori

Nicola Rumine

ISBN: 978-88-3379-539-3
Caratteristiche: 2022 • 17x24 cm • 288 pagine • brossura
Collana: Argomenti del Diritto Civile
Nr. nella collana: 15

Volume 32,00 30,40

Descrizione

L’autore indaga le diverse nature degli interessi collettivi, sostenendo conclusivamente di poter superare le tradizionali resistenze riguardo all’assimilazione di detti interessi alle posizioni soggettive tradizionali e quindi, per quanto di maggior rilievo, ai diritti soggettivi.

Un ruolo determinante è attribuito al diritto dei consumi e in particolare agli strumenti di tutela collettiva di recente emersione, a cui peraltro va il merito di aver segnalato più chiaramente le possibili intersezioni tra gli interessi effettivamente sovraindividuali e i diritti di cui il singolo è titolare in via esclusiva.

L’autore segnala infine una più recente linea di tendenza normativa e giurisprudenziale, presente specialmente nel settore consumeristico, secondo la quale le forme di tutela individuale sono rese strumentali alla tutela di beni a rilevanza per così dire diffusa, quale è ad esempio il bene-mercato concorrenziale.

 

Scarica l’indice del libro (50 Kb)

 

Nicola Rumine ha conseguito il dottorato in discipline civilistiche presso l’Università di Firenze, ove è attualmente assegnista di ricerca. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e i suoi principali interessi riguardano il diritto dei contratti, la responsabilità civile e i diritti reali.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...