Lezioni sulla proprietà collettiva

Fabrizio Marinelli (a cura di)

ISBN: 978-88-3379-104-3
Caratteristiche: 2020 • 17x24 cm • 376 pagine • brossura
Collana: Assetti fondiari collettivi
Nr. nella collana: 4

Volume 33,00 31,35

Descrizione

Lo scopo del volume è sia quello di permettere la consultazione di alcuni saggi in materia di usi civici oggi  difficilmente reperibili, sia quello di offrire una panoramica degli studi più recenti sulla proprietà collettiva.

I lavori proposti sono: G. Venezian, «Le reliquie della proprietà collettiva in Italia (1888)»; S. Pugliatti, «La proprietà e le proprietà (con riguardo particolare alla proprietà terriera (1952)»; G. Cervati, «Aspetti della legislazione vigente circa usi civici e terre di uso civico (1967)»; P. Grossi, «I domini collettivi come realtà complessa nei rapporti con il diritto statuale (1997)»; F. Politi, «Assetti fondiari collettivi e cultura giuridica. I valori delle proprietà collettive come fondamento di responsabilità civica e quali strumenti di risposta alle sfide contemporanee (2013)»; V. Cerulli Irelli, «Apprendere per laudo. Saggio sulla proprietà collettiva (2016)»; F. Marinelli, «Assetti fondiari collettivi (2017)»; M. C. Cervale, «Usi civici, diritto civile e tutela del paesaggio; la nuova legge sui domini collettivi (2018)».

Scarica l’indice del libro (31 kB)

Fabrizio Marinelli, ordinario di Diritto privato nell’Università dell’Aquila, dove insegna anche storia del diritto moderno. Direttore del centro studi sulla proprietà collettiva e la cultura del giurista “Guido Cervati” dell’Aquila, ha pubblicato diversi libri e numerosi saggi in materia di usi civici, di assetti fondiari collettivi, di domini collettivi.

Potrebbero interessarti anche...