Le figure del cosmopolitismo nelle letterature europee (1700-1830)

Lucia Omacini e Paola Martinuzzi (a cura di)

ISBN: 978-88-6315-772-7
Caratteristiche: 2014 • 15,5x23 • 256 pagine • brossura con bandelle

Volume 20,00 17,00

Descrizione

Le fgure del cosmopoltismo nelle letterature europee (1700-1830)«Il termine è bicefalo, ambiguo e di non facile definizione. Un chiarimento terminologico che tenti di determinarne l’origine, il senso proprio e le trasformazioni riscontrabili nell’arco cronologico trattato (fine Seicento – inizio Ottocento) intende offrire un utile supporto all’indagine critica.

[…]

Fino alla soglia della Rivoluzione francese, il carattere universale dell’ideale cosmopolita, non più fondato nella fede, permane sia nel valore positivo della natura umana (bontà, virtù, empatia, sensibility) incardinata nella ricerca di una nuova morale compatibile con i valori razionalistici e gli ideali terreni, sia nel progetto enciclopedico di un sapere globale. Tenuto conto delle necessarie distinzioni, è indubbio che l’ideale cosmopolita pervade gran parte dei testi della cultura e della letteratura occidentale del Settecento…»

(Lucia Omacini)

Potrebbero interessarti anche...