Infanzia, memoria e storia da Rousseau ai Romantici

Francesco Orlando

Volume

Informazioni tecniche

ISBN
978-88-7781-812-6
Anno
2007
Disponibilità
ESAURITO
Formato
14,4x22,3
Pagine
342

Descrizione

Con la riedizione del volume del 1966 (esaurito da molti anni) la miscellanea del grande studioso comparativista palermitano si dedica alla letteratura francese sette-ottocentesca di tipo memorialistico. All’ interno di questo fecondo genere letterario l’autore compie una precisa scelta attraverso l’esame delle pagine dedicate all’infanzia, sovente proprio quelle con forte connotazione autobiografica.  L’autore delinea così un percorso che inevitabilmente lo porta a rappresentare,  con quello che Auerbach chiamava “metodo dei campioni”, il romanzo dei “romanzi di formazione” (da Rousseau a Restif de la Bretonne, da Chateaubriand a Stendhal e George Sand fino a Baudelaire).

Potrebbero interessarti anche...