Le indagini difensive penali

Leonardo Suraci

ISBN: 978-88-3379-278-1
Caratteristiche: 2021 • 21x28 cm • 96 pagine • brossura
Collana: Quid Iuris
Nr. nella collana: 7

Volume 15,00 14,25

Descrizione

Secondo le finalità della collana, il tema viene analizzato, dopo un breve inquadramento sistematico, attraverso l’esame dei profili controversi e problematici della disciplina e l’esposizione dei casi pratici evidenziati dalla giurisprudenza in materia.

 

Le investigazioni difensive costituiscono il fondamentale strumento di esplicazione della funzione difensiva nell’ambito del processo penale. Esse sono, allo stesso tempo, presupposto fondamentale per il corretto funzionamento di un modello processuale di tipo accusatorio e, altresì, fattore di riequilibrio dei modelli procedimentali differenziati previsti dal codice del 1988.

L’innegabile diffidenza che ha caratterizzato la fase di messa a punto della riforma attuata con la l. 7 dicembre 2000, n. 397 è stata la causa di qualche appesantimento il quale, giustificato sulla base di una logica di garanzia, pone seri problemi nel frangente applicativo, con il difensore investigante continuamente esposto al pericolo di soggiacere a sanzioni sul terreno procedimentale e disciplinare.

Limiti strutturali e antiche remore fanno, poi, da sfondo a soluzioni che, chiamando in causa l’autorità giudiziaria nelle dinamiche interne alla funzione investigativa difensiva, rischiano di vanificarne la concreta fruibilità.

Inquadrare sistematicamente le tematiche ed esaminare le questioni seguendo un approccio pratico può aiutare ad estendere i confini di impiego di un sotto-sistema che, sempre più spesso, assume un ruolo decisivo nella definizione di – anche significative – vicende processuali.

 

Scarica l’indice del libro (29 kb)

 

Leonardo Suraci ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in diritto processuale penale presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma ed è ricercatore presso l’Università degli Studi di Firenze. È stato professore di procedura penale presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali delle Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria e “Magna Grecia” di Catanzaro. È autore di saggi e contributi pubblicati in diverse riviste specialistiche, oltre che di monografie sui temi delle investigazioni difensive, giudizio abbreviato, incidente probatorio, impugnazioni e atto irripetibile.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...