Il Sessantotto

Immagini di una stagione Pisana

Giuseppe Meucci, Stefano Renzoni (a cura di)
Foto tratte dall’archivio di Luciano Frassi
con un contributo di Massimo D’Alema

ISBN: 978-88-6995-292-0
Caratteristiche: 2017 • 21x21 cm • 112 pagine • 100 immagini • brossura
Collana: Immagine

Volume 12,00 10,20

Descrizione

Il libro rievoca il clima delle contestazioni studentesche che ebbero Pisa come teatro principale, attraverso le fotografie dell’archivio di Luciano Frassi e una cospicua scelta di materiale dell’epoca (volantini, giornali, documenti).

Arricchito da una testimonianza di Massimo D’Alema su quei suoi anni pisani e da testi dedicati alle cronache di una stagione che ha lasciato una traccia nella storia del XX secolo non soltanto a Pisa, il libro non ha l’ambizione di una vera e propria ricostruzione storica, ma vuole più semplicemente ricordare a scopo divulgativo, con immagini e parole, fatti e personaggi che sono ancora oggi parte non secondaria della memoria della città.

I testi che introducono e accompagnano le immagini sono stati scritti da Andrea Mariuzzo, giovane storico della Scuola Normale Superiore, da Giuseppe Meucci e Giovanni Nardi, due giornalisti che in quanto tali hanno vissuto in prima persona il Sessantotto e da due testimoni: Romano Lazzeroni, oggi Docente Emerito di Glottologia dell’Università di Pisa e Accademico dei Lincei, che si ritrovò dall’altra parte, quella dei “baroni” dell’Università che furono il primo obbiettivo della contestazione e lo storico dell’arte Stefano Renzoni, oggi docente liceale, ma all’epoca giovanissimo allievo delle scuole medie e spettatore non distratto di quanto accadeva.

 

Scarica l’indice del libro (25 kb)

 

.

Potrebbero interessarti anche...