Il romanzo arturiano di Rustichello da Pisa

A cura di Fabrizio Cigni

Disponibilità: ESAURITO
ISBN: 978-88-7781-093-9
Caratteristiche: 1994 - 400 pagine - 212 immagini

Volume

Descrizione

Il nome di Rustichello da Pisa è una presenza costante nella letteratura critica italiana e straniera. Sembra che il suo modo di raccontare una nutritissima serie di avventure dei cavalieri della Tavola Rotonda abbia singolarmente incontrato il gusto di un pubblico, non più soltanto cortese, che apprezzò ed avrebbe apprezzato ancora a lungo le Arturi regis ambages pulcerrime. Questa prima «scrittura» rustichelliana a noi nota è rimasta fin qui inedita. Ora, grazie al lavoro annoso e complesso di Fabrizio Cigni, possiamo leggerla nell’edizione critica da lui procurata. La traduzione, affiancata al testo francese, intende aiutare il lettore moderno nella comprensione del «romanzo». Il volume è arricchito dalla riproduzione in fac-simile del manoscritto originale conservato presso la Biblioteca Nazionale di Parigi. 212 illustrazioni a colori in fac-simile.

Potrebbero interessarti anche...