Il giusto processo (in)civile in tempo di pandemia

Alberto Maria Tedoldi

ISBN: 978-88-3379-360-3
Caratteristiche: 2021 • 17x24 cm • 144 pagine • brossura
Collana: Quaderni di Judicium
Nr. nella collana: 15

Volume 16,00 15,20

Descrizione

Paralisi della giustizia civile per oltre due mesi, alluvionale legislazione di emergenza, protocolli locali a guisa di edicta, udienze cartolari o da remoto, che dell’ascolto insito nell’«audiantur partes» conservano soltanto l’etimo, comparizioni e discussioni orali dematerializzate, atti e note scritte che si moltiplicano iterativi, iper-formalismo del PCT e implacabili nullità per difetti in qualche congegno estrinseco di codesta ultra-forma telematica, kafkiani non-luoghi e ubiquità del processo e dei suoi “ministri”, che rimangono nel proprio domicilio digitale senza che più ci si rechi nel locus iustitiae onde «ius esto», incessanti riforme processuali e altre ancora preannunciate nel Recovery Plan come necessarie e indifferibili.

In questo drammatico torno di tempo si è assistito a una rivoluzione tecnologica e, prima ancora, antropologica circa il modo di postulare e di render giustizia.

Il libro offre una riflessione complessiva su «le magnifiche sorti e progressive» del processo civile, per affrontarne i problemi con spirito nuovo che faccia nuove tutte le cose, tornando in effetti all’antico, alla phrònesis dialogica che dei metodi di soluzione delle controversie è da sempre intima essenza.

 

 

Scarica l’indice del libro (88 kb)

 

 

 

 

Alberto Tedoldi è professore di Diritto processuale civile e di Diritto delle procedure concorsuali nel Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Verona, nonché direttore del Centro di Ricerca “Neg2Med” dell’Università di Verona. È stato componente di commissioni ministeriali per le riforme processuali e di commissioni di studio in materia di procedure concorsuali. È autore di numerose pubblicazioni, tra le quali si ricordano le opere monografiche L’istruzione probatoria nell’appello civile (2000), Il procedimento per convalida di sfratto (2009), Astensione e ricusazione del giudice (2015), L’appello civile (2016), Il procedimento sommario di cognizione (2016), Il processo in musica nel Lohengrin di Richard Wagner (2017), Savonarola. Il profeta disarmato (2020), Esecuzione forzata (2020 e 2021) per i tipi di Pacini Editore.

 

.

 

Potrebbero interessarti anche...