Esecuzione forzata

Alberto Tedoldi

ISBN: Volume 978-88-3379-231-6
ISBN E-book 978-88-3379-232-3
Caratteristiche: 2020 • 17x24 cm • 445 pagine • brossura
Collana: Diritto

33,0036,10

Volume
38,00 36,10
Ebook.epub
33,00
Svuota

Esaurito - In Ristampa

Descrizione

L’esecuzione forzata è sempre più al centro della giurisdizione civile ed è interessata da incessanti, irrequiete e confuse novelle, imposte dalla necessità di assicurare la realizzazione dei crediti nella maggior misura e nel minor tempo, secondo gli algoritmi ai quali si conformano le attività dei fondi di investimento che vanno acquistando, specialmente in Italia, “crediti deteriorati” delle banche mediante operazioni di cartolarizzazione.

Il libro III del c.p.c. e specialmente la disciplina sull’espropriazione forzata sono così divenute un “campo di Agramante”, nel quale non è agevole districarsi, tanto meno al cospetto di una casistica giurisprudenziale oltremodo copiosa e variegata, che solo talora riesce a far ordine entro vasta congerie di regole sempre nuove e spesso contraddittorie.

Al fine di semplificare per quanto possibile il quadro, il presente volume viene offerto ai lettori privo di note bibliografiche e di richiami giurisprudenziali, che riuscirebbero sovrabbondanti e soggetti a rapida obsolescenza in breve volger di tempo, ma che ne formano, nondimeno, implicito e necessario sostrato.

Essendo il libro rivolto a studenti e operatori del diritto, è parso utile sceverare i caratteri delle parti più di dettaglio, che gli studenti, da un canto, potranno anche omettere, ma nelle quali, dall’altro canto, operatori già avvezzi ed esperti potranno trovare, si spera, qualche risposta alle numerose e sempre nuove questioni che pone inesausta la prassi, in dialogo incessante e fecondo con la dottrina.

Scarica l’indice del Libro (110 Kb)

Alberto Tedoldi è professore di Diritto processuale civile, Diritto dell’esecuzione civile e Diritto delle procedure concorsuali nell’Università degli Studi di Verona. È autore e curatore di numerose opere e di saggi giuridici sulle più importanti riviste, tra i quali si ricordano i volumi: L’appello civile, Il procedimento sommario di cognizione, Astensione e ricusazione del giudice, Le impugnazioni civili, Il procedimento per convalida di sfratto. Per i tipi di Pacini Editore ha pubblicato, nella collana Imago Iuris diretta da Luigi Garofalo, Il processo in musica nel Lohengrin di Richard Wagner e Savonarola. Il profeta disarmato. Sempre per Pacini Editore ha curato, con Stefano Troiano, il volume su La vendita in generale ne Il sistema dei rimedi diretto da Luigi Garofalo; sta scrivendo un manuale su Crisi, insolvenza, sovraindebitamento e procedure concorsuali, che vedrà la luce prima dell’entrata in vigore del Codice della crisi e dell’insolvenza.

 

Potrebbero interessarti anche...