Diritto penale come Sistema

Alessio Lanzi (a cura di)

ISBN: 978-88-3379-404-4
Caratteristiche: 2021 • 17 x 24 cm • 440 pagine • brossura
Collana: Diritto

Volume 39,00 37,05

Descrizione

Il senso e la finalità di questo volume sono racchiusi nel suo stesso titolo: Diritto Penale come Sistema.

Vale a dire che il diritto penale viene complessivamente rappresentato come uno scenario in cui disposizioni ed Istituti si coordinano fra loro in modo razionale, dando così vita, con le sue “costanti” e le sue “variabili”, ad un insieme che individua una disciplina fondata e incentrata sulla Costituzione; ciò al fine di garantire alla collettività libertà, sicurezza e tutela dei diritti (tutto questo in antitesi alla visione di un diritto penale come agglomerato di disposizioni e norme coercitive deputato esclusivamente alla funzione del controllo sociale).

Ne sono Autori studiosi di varia estrazione, accademica e professionale, che si riconoscono nei valori e nelle caratteristiche di un tale Sistema.

 

Scarica l’indice del libro (129 Kb)

Alessio Lanzi è Professore Senior di diritto penale dell’Università degli Studi di Milano Bicocca; ha insegnato, come professore ordinario di diritto penale, nelle Università di Parma, di Milano e di Milano Bicocca. È Direttore – fra l’altro – della rivista di scienze penalistiche L’Indice Penale. È autore di numerose monografie, testi, saggi e contributi nelle discipline penalistiche; è stato altresì curatore di Commentari sui reati tributari, i reati societari, i reati d’impresa. Dal settembre 2018 è Componente, eletto dal Parlamento, del Consiglio Superiore della Magistratura.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...