Una dinastia di banchieri ebrei: i Da San Miniato (secoli XIV-XVI)

Andrea Bruscino

ISBN: 979-12-5486-106-6
Caratteristiche: 2022 • 16,5x23 cm • 320 pagine • brossura

Volume 25,00 23,75

Descrizione

Questo volume non è solo una rassegna documentaria varia e quasi totalmente inedita che attesta la presenza ininterrotta e la lunga permanenza, per quasi due secoli, di sette generazioni del gruppo parentale ebraico da San Miniato.

Il presente lavoro ha inteso analizzare in parte i rapporti intercorsi tra ebrei e cristiani e ancora tra ebrei e potere politico-economico nei secoli XIV-XVI in una specifica area geografica sottoposta al dominio fiorentino che all’incirca andava da San Miniato al Tedesco ad Empoli fino ad arrivare alla stessa città di Firenze dove la famiglia da San Miniato aprì, per prima, un banco di prestito ebraico contribuendo, in un modo non ancora del tutto indagato, alle vicende socio-economiche di questa parte del contado fiorentino, posto sul confine dei territori delle attuali province di Pisa, Lucca, Siena e Pistoia.

Il volume rappresenta un punto di partenza per eventuali ulteriori indagini sulla fitta rete tessuta da uomini e donne da San Miniato che, molto più di quanto si possa pensare, hanno attraversato numerose località toscane e di gran parte dell’Italia centrale e settentrionale.

 

Scarica l’indice del libro (35 kb)

 

.

Potrebbero interessarti anche...