Il danno

Andrea Natale

ISBN: 978-88-3379-459-4
Caratteristiche: 2017 • 14,5x22 cm • 384 pagine • brossura
Collana: Quaestiones
Nr. nella collana: 4

Volume 42,00 39,90

Descrizione

La Collana Quaestiones mira ad annoverare volumi su temi (importanti, e circoscritti) incentrati su singole questioni.

Nel solco di una tradizione risalente, propone, per ogni tema indagato, gli interrogativi (Quaestiones) più frequenti, seguiti dall’articolata risposta (Responsum) confezionata al lume della giurisprudenza e della dottrina più accreditata, senza rinunzia, da parte del singolo Autore del contributo, all’argomentata soluzione preferibile.

La sua impostazione, intuitivamente, non può essere intesa come rifiuto del metodo sistematico.

La Collana, che annovererà opere attente, anzitutto, ai grandi temi del Diritto privato, potrà rivelarsi utile, ove il suo metodo sia apprezzato, ad accogliere anche scritti attinenti agli altri rami del Diritto.

Il quarto volume è dedicato al danno, con riferimento allidentificazione del soggetto tenuto a risponderne, del bene tutelabile, dei criterî di quantificazione, e alla tutela risarcitoria.

 

Scarica l’indice del libro (63 Kb)

 

Andrea Natale è Professore aggregato di Diritto civile nell’Università degli Studî di Parma, ove insegna, altresì, Diritto di internet e dell’intelligenza artificiale; in precedenza, ha insegnato Diritto dei contratti bancari. È avvocato in Milano. Ha pubblicazioni in varî settori del Diritto privato; fra le altre: Autonomia privata e diritto ereditario, Padova, 2009: Il debitore ceduto, Padova, 2012; La circolazione del credito nelle procedure concorsuali, Milano, 2018. È curatore del volume Le vicende traslative del credito, Milano, 2020.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...