Contrattazione e rappresentatività

Un percorso tra i principali accordi interconfederali dal 1993 al 2019

Carlo Frighetto, Laura Angeletti

ISBN: 978-88-3379-347-4
Caratteristiche: 2021 • 17x24 cm • 192 pagine • brossura
Collana: Diritto

Volume 20,00 19,00

Descrizione

Il superamento del meccanismo della “scala mobile” tra il 1991 e il 1992. La cosiddetta “Vertenza FIAT” nel 2010. Il dibattito sul salario minimo, che anima l’attuale fase politica.

Tre eventi ben noti, con importanti ricadute sul dibattito sindacale e sulle vicende politiche ed economiche italiane. Ma anche tre esempi di una storia in cammino, con una genesi, una motivazione e un’evoluzione.

Proprio qui si colloca la finalità dell’opera: mostrare e ricordare, con l’ausilio dei testi originali tratti dalla contrattazione interconfederale, i singoli passi che, unitariamente considerati, hanno contribuito a raggiungere risultati oggi considerati iconici nel sistema delle relazioni sindacali e industriali.

Grazie alla struttura critica, snella – ma esauriente – e alla raccolta dei testi originali, gli autori, con linguaggio “naturale” in un contesto noto per la specificità del lessico, guidano il lettore attraverso la comprensione dei principali eventi degli ultimi trent’anni, proponendo un lavoro aperto ad una vasta platea di utenti. Dal professionista del mondo delle relazioni sindacali, che trova precisi riferimenti documentali e interpretativi per il suo lavoro, allo studente di materie giuridiche, aiutato nella comprensione dei meccanismi delle intese sindacali, fino al cittadino consapevole, che può completare la propria informazione e apprezzare il valore della libera contrattazione tra le parti sociali, in vista di una crescita culturale, oltre che economica, dell’Italia.

 

 

Scarica l’indice del libro (39 kb)

 

 

 

Carlo Frighetto è Direttore di Confindustria Pisa. Una lunga carriera in Confindustria Vicenza dove ha, infine, diretto l’area Lavoro, Previdenza Education. Laureato in giurisprudenza e abilitato alla professione forense. Rappresenta Confindustria Pisa in Enti e Commissioni tra cui lo steering committee Mind Community della Scuola Superiore Sant’Anna e l’Advisory Board Cross Lab del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa.
Laura Angeletti è ricercatrice in diritto del lavoro e sindacale. Laureata in Giurisprudenza presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dopo aver svolto un dottorato industriale (ADAPT) in diritto del lavoro e delle relazioni industriali, ha lavorato presso l’Unione Industriale Pisana. Attualmente assegnista di ricerca presso il CERIC di Trieste, svolge attività di ricerca sulla valorizzazione del capitale umano nel settore R&S nazionale ed europeo. Autrice di diverse pubblicazioni scientifiche in diritto del lavoro.

Potrebbero interessarti anche...