Codice operativo dei nuovi ADR

Con schemi, formule e focus tematici

Giulio Spina

ISBN: 978-88-6995-046-9
Caratteristiche: 2016 • 14x19 cm • 416 pagine • brossura
Collana: La nuova Procedura Civile - Codici
Nr. nella collana: 1

Volume 38,00 36,10

Descrizione

Il Codice è dedicato ai nuovi strumenti di Alternative Dispute Resolution che – come disciplinati, in particolare, dalla c.d. riforma di de-giurisdizionalizzazione (l. 162/2014, tenendo conto anche del d.m. 61/2016) – costituiscono ormai parte integrante del sistema di gestione dei conflitti civili, con nuovi obblighi e oneri, ma anche nuove opportunità operative.

L’obiettivo del volume è fornire un agile strumento di lavoro per professionisti e studiosi, dalla pratica consultazione, che illustri, in modo organico e sistematico, il contenuto delle nuove norme e il funzionamento concreto degli istituti trattati, con particolare riferimento al loro rapporto con il processo civile. Ogni istituto (mediazione civile, negoziazione assistita, arbitrato di prosecuzione e ADR per i consumatori) è illustrato singolarmente, nelle seguenti sezioni:

  • norme: raccolta di tutta la normativa nazionale (leggi, circolari, ecc.) ed europea;
  • schemi: schemi pratici, diagrammi di flusso sugli iter procedimentali e tabelle esplicative (con la finalità di illustrare contenuti della normativa e funzionamento pratico degli istituti);
  • formule: formulario specifico (formule e modelli);
  • focus tematici: approfondimenti (articoli e rassegne giurisprudenziali) su temi di maggior dibattito ed interesse pratico (aggiornati anche alle recenti riforme su depenalizzazioni ex d.lgs. 7/2016 e sulle unioni civili ex l. 76/2016).

L’Opera è corredata da un indice analitico per un’immediata selezione delle informazioni d’interesse.

 

Scarica l’indice del libro (209 Kb)

 

Giulio SPINA. Dottore di ricerca IAPR. Coordinatore di redazione La Nuova Procedura Civile (già cultore di Diritto processuale civile) e Direttore Osservatorio Nazionale sulla Mediazione Civile (già mediatore professionista). Autore di numerose pubblicazioni (oltre duecento tra monografie, curatele, manuali, collaborazioni in volumi e codici commentati, articoli su rivista, note a sentenza, commenti schematici e rassegne giurisprudenziali) realizzate con le più prestigiose Case editrici. Alcune opere sono adottate come testi universitari (in diritto della mediazione) nonché citate/segnalate, tra l’altro, nei più autorevoli commentari processuali, nell’Enciclopedia Treccani, nonché in portali ufficiali di alcuni Tribunali (tra cui il Tribunale di Milano), Ordini forensi e Associazioni Nazionali di Avvocati. Docente in corsi universitari e post-laurea e relatore in convegni presso Università ed Enti pubblici (Camera dei Deputati, Università degli Studi di Milano, etc., anche accreditati presso il Consiglio Nazionale Forense).