Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Commento al decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14

Mariacarla Giorgetti (a cura di)

Volume

Informazioni tecniche

ISBN
978-88-3379-064-0
Caratteristiche
2019 • 17x24 cm • 368 pagine • brossura
Disponibilità
NON DISPONIBILE
Collana

Descrizione

Accogliendo le segnalazioni degli studiosi e degli operatori della materia, oltre che le sollecitazioni provenienti dall’Unione europea, il legislatore è finalmente intervenuto realizzando una riforma organica della materia dell’insolvenza e delle procedure concorsuali ad essa connesse.

La nuova disciplina, in ideale continuità con gli altri interventi precedenti e con l’obiettivo di facilitare la conservazione sul mercato delle aziende in difficoltà, accentua ancora maggiormente il favor per gli strumenti di composizione stragiudiziale della crisi.

Non a caso è superato il concetto di fallimento, normativamente sostituito dalla liquidazione giudiziale; è introdotta una fase preventiva di allerta, funzionale ad una tempestiva individuazione dello stato di crisi anche nell’ottica di una sua pronta soluzione; escono centralizzati i c.d. piani attestati di risanamento e ulteriormente valorizzati gli accordi di ristrutturazione dei debiti; il tutto, in un impianto di regole processuali semplificate ed ispirate a principi di unicità e organicità.

Di tutte tali significative modifiche il volume, che è il frutto della collaborazione di professionisti con estrazioni diverse, offre una rappresentazione immediata ma al contempo chiara e completa, così perseguendo l’obiettivo di offrire a tutti gli studiosi e agli operatori interessati una prima bussola con la quale orientarsi tra gli aspetti salienti della riforma e le relative problematiche.

Scarica l’indice del libro (73 Kb)

Leggi la recensione su Rassegna dell’esecuzione forzata (p. 912 del pdf)

Mariacarla Giorgetti è ordinario di Diritto Fallimentare presso l’Università degli Studi di Bergamo, ove è altresì titolare della cattedra di Diritto dell’Arbitrato e di Diritto Processuale Civile. È titolare dell’insegnamento di Diritto Fallimentare presso l’Accademia della Guardia di Finanza. Vanta una pluriennale esperienza professionale quale Avvocato, abilitato al patrocinio innanzi alle Corti Superiori, nel settore, tra gli altri, del diritto fallimentare, della crisi d’impresa e delle procedure concorsuali. Ha rivestito il ruolo di Curatore e di Liquidatore giudiziale. È autrice di saggi e opere monografiche sulla materia e ha partecipato come relatrice a numerosi convegni e incontri di studio in ambito nazionale ed internazionale.

.

Potrebbero interessarti anche...