La circolazione della ricchezza nell’era digitale

Atti della Summer school 2020

Valentina V. Cuocci, Francesco Paolo Lops, Cinzia Motti ( a cura di)

ISBN: 978-88-3379-317-7
Caratteristiche: 2021 • 17x24 cm • 464 pagine • brossura

Volume 46,00 43,70

Descrizione

Il volume raccoglie gli Atti della Summer school “La circolazione della ricchezza nell’era digitale” – 14-18 settembre 2020 – promossa dal Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche, in convenzione fra le Università di Siena e di Foggia, nell’ambito del Progetto speciale Alta formazione “Ca’ Foscari”.

La prospettiva dalla quale sono stati esaminati i risvolti del crescente ricorso alle nuove tecnologie è quella dello svolgimento dell’attività negoziale; l’impostazione, quella della “contaminazione”; contaminazione fra discipline, metodi ed esperienze diverse: informatici, economisti, studiosi di varie discipline giuridiche, esperti e professionisti.

Gli argomenti trattati sono stati molteplici: dalla “sfida” lanciata alle tradizionali categorie civilistiche dall’atto digitale; dalla negoziazione algoritmica (e ai connessi profili d’imputazione e regime della responsabilità) al c.d. Fintech; all’utilizzo delle cripto-attività per finalità di scambio e d’investimento (con i noti risvolti sul piano della disciplina antiriciclaggio); alla protezione dei dati personali e più in generale alla tensione fra nuove tecnologie, equa distribuzione della ricchezza e diritti fondamentali.

 

Scarica l’indice del libro (90 kb)

 

 

Valentina V. Cuocci è professore associato di Diritto privato comparato all’Università di Foggia. Francesco Paolo Lops classe 1952), notaio dal 1979, è autore di diverse pubblicazioni, tra cui Analisi logica del notariato (Roma, 2005) e Funzione notarile e utilità sociale (Roma, 2009). Fa parte della Redazione Regionale della rivista «Vita notarile» (Palermo). Cinzia Motti è professore ordinario all’Università di Foggia.

Potrebbero interessarti anche...