Cercando nel vuoto

La memoria perduta e ritrovata in Polinesia francese

Matteo Aria

ISBN: 978-88-7781-882-9
Caratteristiche: 2007 • 15x21 cm • 328 pagine • brossura
Collana: Percorsi di antropologia e cultura popolare
Nr. nella collana: 02

Volume 24,00 20,40

Descrizione

Cercando nel vuoto - La memoria perduta e ritrovata in Polinesia franceseLe celebri «isole dei senza memoria» decantate da Segalen e dipinte da Gauguin riscoprono, dopo un lungo oblio, una densa memoria culturale e articolano attorno ad essa complesse politiche dell’identità.

Il lavoro, resoconto di una prolungata ricerca sul campo a Tahiti, Raiatea e Tahaa, si concentra sulle riappropriazioni di alcuni luoghi della memoria (i marae) e di pratiche tradizionali (il tatuaggio, la marcia sul fuoco), delineando alcuni personaggi capaci di ristabilire un legame forte con gli antenati.

La rivalorizzazione del proprio passato, messa in atto da questi passeur culturali, è costruita anche attraverso la manipolazione e la rilettura di tutta quella tradizione di esotismi (positivi e negativi) prodotti e “inventati” nel tempo dal cosiddetto Occidente.

Si tratta di uno dei rari volumi, disponibili lingua italiana, che documenta studi di antropologia centrati sull’Oceania

Potrebbero interessarti anche...