Breve storia di Pietrasanta

Ignazio Del Punta

ISBN: 978-88-6315-017-9
Caratteristiche: 2012 • 10,5x18 • 112 pagine • brossura

Volume 7,00 5,25

Descrizione

Il volume delinea la storia della piccola perla della Versilia, Pietrasanta, dalle origini romane fino ai nostri giorni, passando attraverso il dominio mediceo, le riforme leopoldine e la dominazione francese.

In questo arco temporale un unico file rouge: la vocazione artistica della piccola città, che con le sue cave di marmo, laboratori e fonderie artistiche, ha dato la nascita ai grandi capolavori della storia dell’arte italiana e internazionale.

Michelangelo si recava appositamente nelle sue cave per scegliere di persona i blocchi di marmo appena sbozzati che racchiudevano dentro di sé già la forma dell’idea. Ma ancora Botero, Matoray, Arp, Pomodoro, Cascella, Mirò, Moore.

Un apparato fotografico originale fissa nelle pagine di questo volume il volto di quella che è considerata una vera e propria “piccola Atene”.

Potrebbero interessarti anche...