231 e moda

proprietà industriale e rischio penale

Vico Valentini

ISBN: 978-88-3379-162-3
Caratteristiche: 2020 • 17x24 cm • 128 pagine • brossura
Collana: 231 e Impresa
Nr. nella collana: 3

Volume 16,00 15,20

Descrizione

Il volume contiene una ricognizione sistematica, costellata di riferimenti casistici e spunti operativi, dell’area di responsabilità ex d.lgs. n. 231/01 delle fashion companies, con speciale riferimento agli illeciti che attingono i diritti di proprietà industriale.

Tratteggiata la disciplina generale della responsabilità punitiva delle persone giuridi­che, e ricostruita la fisionomia in action dei reati che colpiscono l’abuso di marchi e l’imitazione servile di prodotti, viene proposto, a partire dalle linee guida di alcune as­sociazioni di categoria, un ventaglio di possibili contromisure organizzative articolate per tipologie di rischio.

Il tutto, tenendo conto della tendenza ad autonomizzare-espandere la responsabilità degli enti per i fatti di contraffazione e pirateria, e con lo scopo di offrire agli opera­tori della moda uno strumento utile non solo a sabotare attacchi di concorrenti sleali estranei, ma anche, e soprattutto, a contenere il rischio di patire sanzioni capitali per l’attività di intranei aziendali.

Scarica l’indice del libro (150 Kb)

Vico Valentini è professore associato nell’Università di Perugia, dove insegna Diritto penale e Diritto penale del lavoro. È autore di due volumi monografici e di oltre sessanta contributi, molti dei quali dedicati al Diritto penale dell’im­presa. È iscritto all’Ordine degli avvocati di Bologna e consulente Hook231 S.r.l./S.t.p.

Potrebbero interessarti anche...