CERCA NELLO SHOP...

SAGGISTICA

Il teatro di Brecht - Cesure e divenire politico

Il teatro di Brecht

Cesure e divenire politico

Beatrice Furini

ISBN: 978-88-6315-426,9
Caratteristiche: 2012 • 14,4x22,3 cm • 152 pagine • brossura con bandelle
Collana: Strumenti di Filologia e critica
Nr. nella collana: 14
Volume   € 15,00
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Il teatro di Brecht - Cesure e divenire politicoLeggere il teatro di Brecht attraverso Badiou e Deleuze: per penetrare nei conflitti dei primi decenni del Novecento e per reinterpretare apparenti incongruenze e paradossi della scrittura brechtiana.

Nell’incertezza dei nuovi processi di soggettivazione, la singolare persistenza dell’individuo nei primi drammi di Brecht trova la sua ragion d’essere nella necessità di rifondare i legami all’interno dell’atomizzazione della società.

Legami che non siano assoluti, ma che si realizzino nel divenire di una potenziale singolarità universale, che finisce tuttavia per lasciare il posto a un ripiegamento etico individuale, senza aver cambiato il mondo.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy