CERCA NELLO SHOP...

GIURIDICA

L'esecuzione e il diritto penitenziario II edizione

L’esecuzione e il diritto penitenziario

II Edizione

Alessandro Diddi (a cura di)

ISBN: 978-88-6995-057-5
Caratteristiche: 2016 • 17x24 • 288 pagine • brossura
Collana: Diritto
Volume   € 22,00 € 18,70
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Negli ultimi anni il legislatore ha profuso sforzi significativi per adeguare il sistema penitenziario alle raccomandazioni provenienti dalla giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo, la quale, in numerosi arresti, ha riscontrato che le condizioni di trattamento dei detenuti negli istituti penitenziari italiani non rispecchiano gli standard europei.

Piuttosto che agire sull’edilizia penitenziaria per rendere l’esecuzione della pena detentiva rispettosa della dignità e dei diritti della persona detenuta, tuttavia, il legislatore ha seguito altri percorsi.

Seguendo strade già battute in passato, si è cercato anzitutto di sfoltire il numero dei detenuti favorendo il ricorso alle misure alternative alla detenzione. Accanto a tali strumenti, inoltre, sono stati rafforzati i meccanismi per assicurare al detenuto, che ritenga di subire trattamenti degradanti o inumani, di pretendere l’attuazione nei suoi confronti di condizioni dignitose dinanzi ad organi giurisdizionali che possano, eventualmente, ordinare il rispetto delle norme previste dall’ordinamento giudiziario.


Scarica l’indice del libro (70 Kb)


Alessandro Diddi è ricercatore confermato nell’Università ‘Tor Vergata’ di Roma, professore a contratto nell’università UNICAL di Rende ed avvocato. Ha pubblicato diverse monografie (La rimessione del processo, 2001; L’impugnazione per gli interessi civili, 2011; Testimonianza e segreti professionali, 2012), numerosi saggi ed ha curato diversi volumi collettanei.


.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy