CERCA NELLO SHOP...

GIURIDICA

Il diritto sulla vita

Il diritto sulla vita

Testamento biologico, autodeterminazione e dignità della persona

Valentina Verduci (a cura di)
Contributi di: Giovanni Maria Flick, Carlo Casalone, Stefano Delle Monache, Emanuele Bilotti, Pasquale Fimiani, Carla Morando, Ilaria Malaguti

ISBN: 978-88-3379-016-9
Caratteristiche: 2018 • 17x24 cm • 160 pagine • brossura
Collana: Diritto
Volume   € 18,00 € 15,30
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Il dibattito sul tema del fine vita è quanto mai attuale. La recente, attesa legge sul c.d. testamento biologico (legge n. 219/2017) fa luce finalmente su molte delle questioni che erano emerse con frequenza sempre maggiore negli ultimi anni, nate da vicende cariche di dramma e a lungo risuonate nei media.

La legge, come ogni legge, affrontando alcuni interrogativi ne schiude di ulteriori; e d’altra parte lascia ancora senza responso altre domande, non meno cruciali, quali sono quelle che ruotano attorno all’eutanasia. Una tematica dalle così profonde implicazioni etiche e umane non richiede soltanto una analisi tecnica di norme o di specifici provvedimenti giudiziari, ma una riflessione più ampia, che muova dai valori fondanti della nostra società, attraverso un percorso che tocchi anche la storia del pensiero, e così la prospettiva teologica, filosofica e letteraria, e che guardi alle dinamiche sociali e relazionali collegate, anche dal punto di vista dell’esperienza, del sentire e della funzione del medico.


Scarica l’indice del libro (132 kb)

Valentina Verduci è Giudice penale nel Tribunale di Padova. Da sempre sensibile alle tematiche etico-giuridiche, ha recentemente curato il volume Giustizia e misericordia – Diritto, equilibrio e perdono sociale nell’anno del Giubileo, Padova, 2016.



.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy