CERCA NELLO SHOP...

L'editore informa

L’intervento di Davide Serafino, autore de “La lotta armata a Genova”

05 DIC 2016
Il 19/12 a Torino, Polo del ‘900, via del Carmine 13 nell’ambito della Scuola di alta formazione 2016-2017.
L’uso politico della violenza: gli anni Settanta in Europa promossa dall’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”, con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte e rivolta a docenti della scuola di I e II grado, operatori culturali, studenti universitari, cultori della materia.

Obiettivo scientifico della scuola: l’ obiettivo è quello di recuperare un’analisi di lungo periodo sulla violenza, per buona parte del Novecento, presente nelle riflessioni politiche come possibile opzione strategica.

Se la violenza attraversa tutto il secolo, la Scuola di alta formazione si concentra principalmente sul suo lascito, nella tradizione politica dell’Europa occidentale, ovvero sugli anni Settanta, individuati come momento di cesura oltre al quale l’opzione armata viene di fatto abbandonata.

L’intenzione per la nuova edizione è mantenere il medesimo tema, ampliandolo in chiave comparativa, guardando al rapporto con la violenza politica negli anni Settanta nelle esperienze italiana, francese, tedesca, ponendo come terminus a quo l’esperienza della Seconda guerra mondiale e della Resistenza europea.

Accanto alla comparazione, si intende dedicare una specifica riflessione al contesto italiano proponendo percorsi biografici paradigmatici di attori sociali coinvolti nella stagione della lotta armata. Le storie personali rivelano infatti efficacia euristica nel dipanare intrecci complessi e al tempo stesso una utilità didattica per la seduttività narrativa ed esemplificativa.

Archivio

Libro del mese

Aree di interesse
Privacy