CERCA NELLO SHOP...

Storia (area)

“Concordes in Charitate” - Storia del movimento federale delle Misericordie

“Concordes in Charitate”

Storia del movimento federale delle Misericordie

Claudio Carpini
Prefazione di Franco Cardini

ISBN: 978-88-6995-586-0
Caratteristiche: 2019 • 23x28 cm • 208 pagine • 110 immagini • cartonato
Collana: Storia
Volume   € 28,00 € 23,80
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Centoventi anni fa, un gruppo di uomini visionari e allo stesso tempo attenti ai valori della tradizione si riunirono a Pistoia per discutere dell’idea federale. Da allora, la vita della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia è parte significativa delle vicende che hanno caratterizzato il nostro paese: anno dopo anno, la Confederazione – e le Misericordie con essa, prima e dopo la nascita del loro organismo di rappresentanza – è sempre stata immersa nella vita delle comunità, concretamente presente nel tessuto sociale del momento, in ogni luogo dove è stata chiamata a testimoniare la propria identità e i propri valori.

Attraverso documenti d’archivio inediti e un ricco commento fotografico, questo libro racconta la storia di un movimento che nel tempo ha saputo coniugare tradizione e innovazione, concretezza e speranze, servizio e carità. Un movimento fatto di donne e uomini capaci di rendere migliore la società in cui sono vissuti e di trasformare un ideale in testimonianza quotidiana.

 

Scarica l’indice del libro (57 kb)

 

Claudio Carpini (Firenze, 1965), ha conseguito la laurea in storia medievale all’Università di Firenze e il dottorato di ricerca presso l’Università di Palermo. Nel corso del tempo ha sviluppato ricerche relative alla storia del Baltico non solo in epoca medievale, ma in una prospettiva di “lunga durata”. Ha dedicato particolare attenzione alla storia della Lituania nel periodo che va dall’inizio del Novecento fino alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale. In particolare, ha approfondito gli sviluppi legati alla Rivoluzione del 1905 nel Baltico e alle complesse dinamiche di state-building e nation-building in Lituania tra le Due Guerre Mondiali. Ha partecipato a convegni nazionali e internazionali, presentando i risultati delle sue ricerche, poi pubblicati negli Atti congressuali. Si segnalano in particolare il contributo «Il 1905 nel Baltico, tra rivoluzione e trasformazione», pubblicato nel volume La rivoluzione russa e i suoi echi in Italia e nel mondo, curato da Giulia Lami (Milano, 2006) e il saggio State-building e Nation-building: il caso della Lituania, in corso di pubblicazione. È autore di una Storia della Lituania, pubblicato da Città Nuova nel 2007, di Le Mani nel Tempo (Barberino di Mugello, 2014) e di altri contributi in riviste e opere miscellanee. Coordina il gruppo di ricerca “Le Mani nel Tempo”, sorto da alcuni anni in seno alla Confraternita di Misericordia dei Santi Sebastiano e Rocco con l’obiettivo di recuperare e valorizzare la memoria e la storia della comunità.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy