CERCA NELLO SHOP...

GIURIDICA

Codice Rosso

Codice Rosso

Commento alla L. 19 luglio 2019, n. 69 in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere

Bartolomeo Romano, Antonella Marandola (a cura di)

ISBN: 978-88-3379-144-9
Caratteristiche: 2020 • 17x24 cm • 232 pagine • brossura
Collana: Nuove leggi nuovo Diritto
Nr. nella collana: 11
Volume   € 24,00 € 20,40
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Il volume approfondisce la legge 19 luglio 2019, n. 69, intitolata «Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere».

La legge che il presente volume si propone di esaminare con un analitico commento si compone di 21 articoli i quali riflettono un approccio interdisciplinare, poiché il legislatore ha modificato il codice penale, il codice di procedura penale, ed anche la disciplina non direttamente penalistica, ma connessa alla salvaguardia delle persone offese da tale tipologia di delitti, che la legge vuole tutelare in modo severo ed in tempi rapidi.

Di qui, la definizione di “Codice Rosso” con la quale la legge è generalmente conosciuta, richiamando una espressione nota nel mondo delle cure e dei trattamenti sanitari, poiché indicativa di una assoluta priorità, al pronto soccorso, nei confronti di soggetti lì arrivati in condizioni estremamente serie.

In particolare, sotto il versante delle modifiche al codice penale, la legge opera con la introduzione di nuove norme incriminatrici e con un complessivo aggravamento delle conseguenze delle condotte.

Sul fronte processualpenalistico, la legge del 2019 incide soprattutto, a tutela della vittima, sulle fasi iniziali del procedimento giudiziario attraverso una rapida valutazione e gestione del rischio di reiterazione della condotta illecita, nonché mediante una più ampia e obbligata comunicazione di alcuni provvedimenti giudiziari.

Il “Codice Rosso”, inoltre, attua una serie di interventi, di stampo non direttamente penalistico, che tuttavia ampliano la tutela delle persone offese.


Scarica l’indice del Libro (47 KB) 

 

Bartolomeo Romano, Professore ordinario di Diritto penale nell’Università degli Studi di Palermo e Avvocato patrocinante in Cassazione, è stato componente del Consiglio Superiore della Magistratura. Autore di oltre cento pubblicazioni scientifiche, tra le quali volumi in trattati e diverse monografie e manuali (nel 2016, «Diritto penale, parte generale», 3ª ed.; «Delitti contro l’amministrazione della giustizia», 6ª ed.; «Delitti contro la sfera sessuale della persona, 6ª ed.), nel 2019 ha curato, per Pacini Giuridica,  «La responsabilità penale nelle professioni sanitarie».
Antonella Marandola, Professore ordinario di Diritto processuale penale nell’Università degli Studi del Sannio, è stata componente di diverse Commissioni e tavoli presso il Ministero della Giustizia: riforma del sistema delle impugnazioni, riforma dell’ordinamento penitenziario e in materia di processo penale telematico. Autrice di oltre cento pubblicazioni scientifiche, tra le quali volumi in trattati e diverse monografie («L’interrogatorio di garanzia; I motivi di impugnazione») e coautrice di manuali (nel 2018,«Manuale di diritto processuale penale»), nel 2019 ha co-curato, per Pacini Giuridica,«La nuova disciplina dei delitti di corruzione. Profili penali e processuali».


.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy