CERCA NELLO SHOP...

GIURIDICA

Il codice del Terzo settore - Commento al Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117

Il codice del Terzo settore

Commento al Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117

Marilena Gorgoni (a cura di)

ISBN: 978-88-6995-377-4
Caratteristiche: 2018 • 17x24 cm • 528 pagine • brossura
Collana: Nuove leggi nuovo Diritto
Nr. nella collana: 3
Volume   € 48,00 € 40,80
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Con il primato di un codice di settore, il legislatore si è assunto il compito di riorganizzare l’alluvionale e variegata normativa speciale precedente e di rispondere ad una diffusa domanda di modernizzazione di un settore, il Terzo, che nella vita economica e sociale ha raggiunto forza e dimensione indiscusse, accelerate dalla crisi dello Stato e del Mercato.

Il Codice del Terzo settore (d.lgs. 3 luglio 2017, n. 117) coinvolge in egual misura il diritto civile contemporaneo, il diritto dell’economia, il diritto del lavoro, il diritto tributario e il diritto pubblico.

La trasversalità è infatti la cifra dell’approccio del legislatore e la multidisciplinarietà, di conseguenza, è la caratteristica di questo volume che è riuscito nell’intento di coniugare l’analisi lucida e approfondita dei tanti istituti chiamati in causa con l’attenzione costante rivolta alle implicazioni di carattere operativo. Questa duplice connotazione ne fa uno strumento di approfondimento, ma anche una guida pratica in grado di soddisfare tanto le esigenze dello studioso quanto quelle del professionista.

 

Scarica l’indice del libro (356 kb)

 

Marilena Gorgoni è professore ordinario di Diritto privato; di recente è stata nominata consigliere della Corte di Cassazione per meriti insigni. È autrice di monografie su temi piuttosto eterogenei del diritto civile – contratti, successioni, possesso – di voci enciclopediche – contratti dei consumatori, donazione, deposito – di curatele – l’ultima relativa ad un volume sulle unioni civili e sulle convivenze di fatto – di articoli, saggi e note a sentenza accolti da prestigiose riviste giuridiche. Nel corso della sua esperienza accademica, trascorsa tra l’Università di Pisa, quella di Brescia e quella del Salento, ha ricoperto importanti e delicati incarichi istituzionali.

 

 

.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy