CERCA NELLO SHOP...

GIURIDICA

L’alba del nuovo ordine

L’alba del nuovo ordine

Temi rapsodici sul medioevo giuridico: fatti e valori

Gian Pietro Calabrò

ISBN: 978-88-3379-101-2
Caratteristiche: 2019 • 10.5x18 cm • 136 pagine • brossura con bandelle
Collana: Diritto
Volume   € 15,00 € 12,75
Quantità:
Vai alla cassa

Descrizione

Con linguaggio pacato e chiaro l’Autore conduce per mano il lettore in un dialogo quasi intimo con le grandi figure del medioevo giuridico da Tommaso d’Aquino a Duns Scoto e, attraverso la disputa sulla povertà, a Jacopone da Todi, per cogliere ed analizzare il tema della sovranità e della teoria della tirannide in Bartolo da Sassoferrato e approdare poi all’alba dei diritti soggettivi con Guglielmo d’Ockham nella nozione di tranquillitas di Marsilio da Padova.

Il cammino srotola, così, temi e questioni che, sebbene trattenuti con forza entro un preciso contesto socio-politico, di continuo ricadono davanti a noi, facendo rivivere dibattiti laceranti e nello stesso tempo esaltanti.

Il libro, infatti, si chiude affondando il pensiero nel concreto vissuto dei giorni d’oggi, alla ricerca di quegli “astri amici” per orientare di nuovo il nostro con-vivere in ordine e libertà.


Scarica l’indice del Libro (35 Kb)

 

Gian Pietro Calabrò, già ordinario di Filosofia del diritto nell’Università della Calabria ove ha insegnato, inoltre, Teoria del diritto e dello Stato e Logica giuridica, è stato docente a contratto presso la LUM Jean Monnet di Bari-Casamassima. È autore di numerose pubblicazioni fra cui per i nostri tipi «Il bisogno dello Stato. Alla ricerca dell’ordine perduto» (2017). Presidente emerito della Fondazione Costantino Mortati, è stato insignito, fra l’altro, del Premio Anassilaos 1992/93 per la saggistica e della Medaglia Pro Memoria in Varsavia 2010


.

Potrebbero interessarti anche...

Aree di interesse
Privacy